Celebrazione delle Sante Messe dal 18 maggio: il messaggio ai fedeli del Vescovo Corrado

Pubblicato giorno 14 maggio 2020 - In home page

“La ripresa delle celebrazioni nelle nostre chiese è un segno e un dono per tutta la società, perché l’esperienza religiosa non può essere ridotta a un’espressione puramente individuale e privata, e diventa sorgente di bene per tutta la comunità umana: le nostre città e i nostri paesi sarebbero più poveri se non si celebrasse più l’Eucaristia, se non si raccogliesse più la comunità dei credenti nel vivere il gesto che Cristo ha consegnato ai suoi discepoli”.

E’ uno dei passaggi del messaggio indirizzato ai fedeli e ai sacerdoti che il Vescovo di Pavia, Mons. Corrado Sanguineti, ha voluto diffondere nella serata di lunedì 11 maggio. Nella missiva, il presule ha ricordato gli sforzi fatti per assicurare ai fedeli la vicinanza durante le celebrazioni grazie a supporti web e televisivi e l’impegno di tutte le comunità a promuovere azioni di vicinanza e prossimità nei confronti di tutti, nell’ottica di “non lasciare indietro nessuno”.

QUI IL MESSAGGIO INTEGRALE da leggere e scaricare integralmente.

Lascia un commento

  • (will not be published)